Scelta Civica, il PD e la porta girevole

Riporto una riflessione condivisibile dell’amico Riccardo Bedogni.
Il PD non può essere una porta girevole, dove le persone entrano ed escono a proprio piacimento. Ichino, Lanzillotta e altri parlamentari avevano deciso di uscire dal PD per candidarsi con Scelta Civica alle elezioni politiche del 2013. Ora, però, non possono essere riaccolti nel nostro partito, come se nulla fosse accaduto in questi due anni.