FUORI TUTTI, allo sciopero con i lavatori del commercio

3
Da 22 mesi chi lavora nei supermercati non ha il rinnovo del contratto.
Dopo 22 mesi vengono offerti dei contratti peggiorativi ai lavoratori.
FEDERDISTRIBUZIONE ha chiesto il congelamento di scatti di anzianità, riduzione dei permessi, sterilizzazione della maturazione del TFR su 13° e 14° mensilità e interventi peggiorativi sugli orari di lavoro.

Il tavolo della COOPERAZIONE ha puntato su incremento dell’orario di lavoro a parità di stipendio (per i neo assunti), riduzione del pagamento della malattia, riduzione della paga oraria, riduzione delle maggiorazioni straordinario/supplementare.
Domani, come in tutta Italia, si sciopera anche a Reggio Emilia, ci troviamo alle ore 10.00 davanti alla Coop di Baragalla, io aderisco allo sciopero dei lavoratori del commercio.
Chi lavora nei supermercati non conosce la differenza tra il lavoro festivo e feriale (avevo parlato del tema con una mozione in consiglio comunale che trovi qui) oltre a questo non è possibile scaricare sul lavoratori sempre il rischio di impresa con taglio di stipendi e diritti.
Se vuoi e puoi ti chiedo di partecipare.