Il sì del consiglio comunale al campo per gli HOGS

33

A Reggio Emilia non esistono solo squadre di calcio e basket di successo, ci sono tantissimi “sport minori” (che poi minori non sono) che sono ai massimi livelli italiani come le nostre squadre cittadine di rugby, hockey, nuoto, baseball… Gli HOGS solo quest’anno hanno vinto il campionato di seconda divisone italiano.
La società ha deciso di investire in un nuovo impianto con il quale ampliare il settore giovanile. In consiglio comunale non ci siamo tirati indietro.

 
3La società sportiva ASD Hogs American Football Team Reggio Emilia è nata nel 1984 grazie ad una quarantina di appassionati di questa, allora nuova per l’Italia, disciplina sportiva d’oltreoceano. Da allora, la società ha militato in tutti i campionati nazionali, partendo dalla serie “C” fino ad approdare nel 1999, alla serie “A”
Da 30 anni la società Hogs diffonde la disciplina del football americano a Reggio Emilia e nella provincia, contando oltre 1000 i tesserati che in questi anni hanno vestito la maglia granata della squadra e vantando un gruppo di 100 atleti tesserati praticanti, di cui una parte considerevole al di sotto dei 18 anni di età, ai quali si aggiungono i tesserati che fanno parte del coaching staff e della dirigenza.
Gli atleti degli Hogs, negli ultimi anni, hanno vestito spesso i colori azzurri della nazionale maggiore e della nazionale Junior; attualmente sono tre i giocatori convocati in Nazionale maggiore che faranno parte della selezione di atleti che parteciperà al Campionato Europeo in Polonia nel 2016
Lo scorso luglio gli Hogs, al velodromo Vigorelli di Milano trasformato in stadio di football americano, si sono aggiudicati il titolo italiano di Seconda divisione di football americano, battendo in finale per 28-0 i Blacks Rivoli, successo che fa seguito ad un titolo Italiano assoluto (2008), ad una coppa Europea (2009), altri 2 titoli assoluti di seconda divisione, 2 titoli Italiani Under 21, un titolo Italiano Under 15 e due titoli Italiani di Football a 9 giocatori.
I risultati ottenuti dagli atleti cresciuti tutti nel “vivaio” degli Hogs sono la testimonianza della qualità del lavoro portato avanti dalla società nel reclutamento e dell’investimento che è stato costantemente rivolto alla costituzione e alla crescita del settore giovanile.
La società da sempre partecipa, organizza o svolge vari eventi sportivi, apprezzabili attività formative e di volontariato sociale a beneficio di tutta la comunità. Interventi post terremoto che hanno visto protagonisti gli atleti Hogs nella sistemazione del Caseificio Rossi di Rio Saliceto nel quale svariati atleti hanno aiutato a spostare e recuperare le forme di parmigiano che erano a terra a causa delle scosse che hanno colpito il nostro territorio.
E’ presente nelle scuole con numerosi percorsi scolastici gratuiti sul football americano in collaborazione con la Provincia di Reggio Emilia, all’interno degli Istituti Superiori e delle Scuole Primarie di secondo grado di Reggio Emilia e Provincia, che coinvolgono nell’anno scolastico oltre 600 ragazzi tra i 10 ei 18 anni.
Gli HOGS partecipano e organizzano anche diversi eventi sportivi: Olimpiadi del Tricolore; le due edizioni dell’All Star Game di Football Americano tenutesi a Reggio Emilia nel 1998 e 1999 (con la partecipazione di oltre 100 fra atleti e tecnici provenienti da tutta Italia); i SUPERBOWL (finali del campionato Italiano) 2004, 2005, 2006 e 2007 a Scandiano in collaborazione con la Provincia di Reggio Emilia e il Comune di Scandiano; “25 ore per la vita” di Ciano d’Enza, Maratona delle 4 Porte, B-days in collaborazione con le Biblioteche della provincia.
Hanno ristrutturato la sala pesi dell’ITIS Nobili, l’intera squadra si è impegnata nel tinteggio e pulizia dell’intera struttura rendendo l’ambiente confortevole ed in grado di ospitare le nuove attrezzature acquistate dalle società che sono state messe a disposizione – oltre che degli atleti – anche dagli studenti.
Rapporto di partnership, dal 2011, con AVIS: all’interno della società viene promossa la sensibilizzazione della donazione di sangue e ogni anno gli atleti che aderiscono si recano presso il centro trasfusionale del Santa Maria Nuova per una donazione “di squadra”.
 

Da queste premesse io la consigliera Federica Franceschini  abbiamo lavorato con tutto il gruppo PD per portare in consiglio comunale la mozione per dare un campo sportivo adeguato alla società. 

 

La consigliere comunale Federica Franceschini

La consigliera Federica Franceschini


Ad oggi infatti  non esiste a Reggio Emilia un impianto sportivo con misure, segnature e porte regolamentari in cui si possa svolgere l’attività sportiva di football americano. La società ASD Hogs American Football Team ha manifestato al Comune di Reggio Emilia la disponibilità a finanziare, in compartecipazione con l’Amministrazione Comunale e altre società sportive, la realizzazione di un nuovo campo sintetico polivalente che possa ospitare le attività di football americano e di altri sport.
 
 

PDF-LogoIl testo della mozione per il campo degli HOGS

 

2

Grazie agli HoGS per il gradito regalo!


 

Un pensiero su “Il sì del consiglio comunale al campo per gli HOGS

I commenti sono chiusi.