I corsi cattolici di rieducazione all'omosessualità a Reggio Emilia NO!

Oggi 10 dicembre è la Giornata internazionale dei Diritti umani. Oggi grazie allinchiesta della Gazzetta di Reggio scopriamo che nella nostra città sono attivi corsi religiosi per “guarire” i gay, corsi approvati dalla Chiesa Cattolica e dalla Curia di Reggio Emilia. Nei corsi di “Courage” si paragona l’omosessualità all’alcolismo e alla dipendenza da droghe.
Non sono scioccato, sono incazzato, porterò il tema con altri colleghi in Consiglio Comunale. Questo è un tema davvero grave, la politica, fatta di credenti o non, deve condannare questi orribili e assurdi corsi. Se sei omosessuale non hai niente di sbagliato e a Reggio Emilia sei ben voluto.
Per rigettare tutta questa follia invito con piacere voi e le vostre famiglie Domenica 13 Dicembre al pomeriggio dalle 16.00 al Circolo Arci Gardenia per una giornata di festa, “Chi ha paura del Libro cattivo?”  Proponiamo maratona di letture dei libri “gender” censurati dal sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, merenda offerta per i bambini e tombolata per tutti.
 
3 4