Il secondo anno in Comune di Dario

dario de lucia consiglio comunale

2Di ritorno dalla piazza per le due manifestazioni antifasciste, la prossima volta lavoriamo per un solo corteo unitario perché l’antifascismo deve unirci e non dividerci. Ora è tempo di pubblicare il report di mandato del lavoro svolto nel 2015, il mio secondo anno in Consiglio Comunale a Reggio Emilia.
Ho risposto al razzismo e il populismo occupandomi dei temi che riguardano l’uguaglianza sostanziale tra le persone in particolar modo ciò che concerne i diritti civili e il diritto al lavoro.

In questa direzione e su questi temi si è svolto il mio lavoro in Sala del Tricolore e sul territorio, confrontandomi e collaborando con associazioni, enti, sindacati, circoli e gruppi di cittadini.

Queste le mie presenze in consiglio comunale e alle commissioni consiliari

– Presenze in consiglio comunale: 38 su 39 sedute
1 assenza giustificata perché all’estero per il progetto i Viaggi della Memoria con gli studenti delle scuole superiori.

– I^   Commissione commissione assetto ed uso del territorio, ambiente:  22 presenze su 23 sedute.
– III^ Commissione servizi sociali,sanità, assistenza:  9 presenze su 12 sedute.
– IV^ Commissione affari generali ed istituzionali, amministrazione e bilancio: 22 presenze su 23 sedute.

Questo è il mio compenso dell’anno 2015, somma dei gettoni di presenza ai consigli comunali (€ 76,5 ) e alle commissioni (€ 60 ).

– Compenso lordo anno 2015 ( Commissioni e Consigli ) = €. 6.042,60
– Imposta Irpef = €. 1.389,80
– Imposta addizionale regionale all’ Irpef = €. 80,36
– Trattenuta da devolvere al PD = €. 456,67
– Retribuzione netta = €. 4.115,77

Qui il cedolino di retribuzione.

Ringrazio tutte le persone che mi hanno aiutato e supportato, ma anche quelle che mi criticano in quanto considero la critica spunto per ulteriore riflessione.
Senza di voi molte delle azioni politiche che leggerete tra poco, non sarebbero mai diventate realtà. Vi prometto che continuerò a tenere un rapporto vivo con voi, per questo vi invito a partecipare alle attività del Circolo Darwin e del Circolo Arci Gardenia. Teniamoci in contatto anche  grazie a www.darioreggio.it e alla pagina facebook.

Qui le mozioni, le interpellanze e le richieste di accesso agli atti che ho presentato nel 2015 in Sala del Tricolore:

SLOT FREE. Interpellanza per aderire al progetto contro il gioco d’azzardo della Regione Emilia Romagna e la riduzione sulla Tari (Tassa sui rifiuti) per bar, tabacchi e circoli che scelgono di non installare slot machine e video poker nei locali d’esercizio della propria attività.

– Interpellanza in supporto del magistrato antimafia Nino di Matteo.

– Richiesta di chiarimenti sul bilancio economico della Fondazione Nazionale della Danza Arterballetto  di Reggio Emilia.

– Interpellenza per la raccolta differenziata in Centro Storico.

– Interpellanza vista con CGIL per inserire la clausola di solidarietà solidale negli appalti che riguardano il Comune di Reggio EmiliaPer consolidare ed estendere la clausola sociale riferita al mantenimento del posto di lavoro in caso di cambio di appalto pubblico affermando che laddove cambia di titolare dell’appalto ma si è in presenza della continuità del lavoro è legittimo consolidare la continuità dei rapporti di lavoro in essere.

– Semplificazione burocratica per favorire l’arte di strada,
qui il modulo unico di autocertificazione di spettacolo.

 Interpellanza sugli spazi di coworking per favorire il lavoro alle start up e liberi professionisti con partita IVA.

– Interpellanza per richiedere la realizzazione di una consulta delle comunità migranti a Reggio Emilia.

– Interpellanza per richiesta chiarimenti sull’organizzazione e sicurezza del concertone di Ligabue del 19 Settembre 2015.

– Mozione per il riconoscimento delle tutele ai lavoratori autonomi in caso di grave malattia.

– Mozione per permettere al Gruppo Vandelli di realizzare sulla facciata esterna dello Stadio Mirabello i murales raffiguranti i campioni della storia della Reggiana Calcio,

– Mozione per limitare le aperture dei centri commerciali nei giorni festivi e per aderire alla manifestazione europea dei sindacati per le domeniche libere dal lavoro nei centri commerciali.

Mozione per incentivare la profilassi in età pediatrica e reinserire l’obbligo alla vaccinazione.
La vaccinazione 
on serve solo a proteggersi, è un atto di responsabilità sociale che riguarda la comunità. In Italia, in Emilia Romagna e anche a Reggio Emilia le vaccinazioni pediatriche registrano un calo preoccupante.

– Dopo le mie dichiarazioni pubbliche sulla falsa teoria del gender, la seguita sfiducia in Sala del Tricolore e l’incontro di confronto con il Vescovo Massimo Camisasca, ho lavorato alla stesura di un documento che fa chiarezza sulle false informazioni che circolano nelle scuole mosse da movimenti fondamentalisti cattolici.  
Lunedì 18 Gennaio sarà finalmente discussa la mozione
in Consiglio Comunale che esprime totale disappunto e disapprovazione contro chi alimenta confusione e manipolazione sui temi che riguardano i programmi scolastici e il rispetto delle persone omosessuali,

– Mozione in supporto alla campagna di Alleanza delle Cooperative Italiane  per contrastare il fenomeno delle false cooperative dopo “Mafia Capitale”. Documento realizzato con la consigliera Claudia Aguzzoli.

– Mozione per la realizzazione del campo da football americano a Reggio Emilia per la squadra HOGS. Documento realizzato con la consigliera Federica Franceschini.

Ho eseguito molte richieste di accesso agli atti. Periodicamente ho richiesto e studiato i bilanci delle partecipate e i progetti del Comune di Reggio Emilia, ho svolto inoltre  visite sul campo nelle strutture al servizio del Comune,  come nel caso del canile di Villa Cella o del magazzino delle biblioteche di Via Mazzacurati. Dopo la fase di studio ho richiesto chiarimenti puntuali agli uffici, ad esempio sulla situazione di Aterballeto, Reggio Emilia Innovazione, Fotografia Europea, solo per citare alcuni casi.

——-

Vi anticipo ciò di cui vorrei occuparmi quest’anno. E’ mia intenzione affrontare il tema della situazione dei consultori pubblici del territorio in particolare riguardo al diritto delle donne all’assistenza sui temi legati all’interruzione di gravidanza.  Oltre a questo mi piacerebbe replicare nuove forme per l’accoglimento di migranti e rifugiati politici sull’esempio del Comune di Milano.

Vi confermo che continuerò lavorare con l’Assessore Pratissoli e gli uffici del comune per lo sviluppo dell’area del Campovolo e delle ex Reggiane per attrarre eventi e concerti, per fare di Reggio Emilia un polo della musica e dei festival a livello nazionale e poi europeo.  Inoltre sta andando avanti il progetto per lo sportello unico per il pubblico spettacolo. 

——-

Nel salutarvi vi invito a due appuntamenti. Il primo è Lunedì 18 Gennaio dalle 16.30 in consiglio comunale, discuteremo in Sala del Tricolore il documento di condanna alla falsa teoria del gender.

Il secondo è “SVEGLIA ITALIA – E’ ora di essere civili”, il 23 Gennaio dalle ore 16.00 in Piazza Prampolini ci ritroveremo per esprimere il nostro supporto al DDL Cirinnà, per fare un balzo in avanti nel progressismo e avere le unioni civili anche in Italia ma soprattutto per la tutela giuridica e la felicità di tante famiglie e bambini.

Un pensiero su “Il secondo anno in Comune di Dario

  1. Alessandro Galvani ha detto:

    Grazie per l’impegno verso questa comunità. E per farlo con tutta questa trasparenza.

I commenti sono chiusi.