Presentazione di Dizionario #Antifa alla Biblioteca Panizzi

Venerdì 1 Febbraio alle 17.30 presentiamo con Istoreco alla Biblioteca Panizzi il libro di Stefano Catone Dizionario #Antifa , è un vocabolario anti, che non vuole dire contro, ma piuttosto un vocabolario antidoto a un veleno, o ai tanti veleni: il fascismo, il razzismo, il sessismo, la violenza tout court.

 

47 aggresioni fasciste in Italia nel 2018 fino a Dicembre
(fonte ecn.org)
184 aggressioni fasciste in Italia nel periodo 2014-2018
(fonte  ecn.org)
2700 pagine facebook gestite da gruppi neofascisti 
9000 collegate alla galassia neofascita
(Patria indipendente)

Questi sono i dati della violenza neofascista in Italia. Da Buonista a Risorse Boldriniane, passando per Invasione, Lobby Gay e Complotto. Un piccolo manuale di sopravvivenza alla neolingua destrorsa e fascistoide che accompagna le nostre letture quotidiane. Questo è #Antifa, un dizionario antifascista, antifake e antifanatismo.

Un libro che contiene le parole e i concetti più utilizzati dalla retorica razzista e sessista che sta prendendo sempre più piede. Ogni lemma viene analizzato e “decostruito”, riportandolo alle reali proporzioni, ai dati, ai fatti. L’operazione è culturale e radicale perché di fronte all’espansione del fenomeno non bisogna indietreggiare, ma fornire strumenti per fronteggiarlo. Tra queste pagine è possibile ritrovare la calma, il senso di giustizia e anche l’ironia per affrontare la comunicazione tossica della campagna elettorale.

—————–
Venerdì 1 Febbraio ore 17.30
Biblioteca Panizzi – Via Luigi Carlo Farini 3 Reggio Emilia

L’autore Stefano Catone presenta il libro con
Matthias Durchfeld, direttore di Istoreco
modera Dario De Lucia, Consigliere Comunale Reggio Emilia
————-

STEFANO CATONE
Laureato in Relazioni Internazionali, si occupa di comunicazione a diversi livelli. Cura le pubblicazioni sul sito Possibile.com, ha curato la pubblicazione di Expo della dignità – Contro la fame e ogni sfruttamento, ha partecipato alla stesura di “Un Po di contraddizioni – Il libro verde della Lega Nord”. Ha scritto inoltre Nessun paese è un’isola (Imprimatur, 2016). Ha collaborato con Left, Radio 24 e il Parlamento europeo.