Stiamo con la CGIL. Chiudere Forza Nuova


Non ci servono le 100 ore di girato per capire che i soggetti che hanno assaltato la sede nazionale della CGIL sono dei fascisti. Esprimiamo la nostra completa solidarietà alla CGIL Confederazione Generale Italiana del Lavoro per l’assalto subito Sabato 9 Ottobre da parte dei manifestanti di Forza Nuova infiltrati nel corteo no Green Pass. Spesso ci si nasconde nei movimenti di protesta che si definiscono “popolari” e “apartitici” ma le immagini non lasciano scampo: a guidare quel corteo c’erano Giuliano Castellino e Roberto Fiore, due leader di Forza Nuova spesso nei guai con la giustizia italiana.

Per quel che ci riguarda le organizzazioni neofasciste e neonaziste che usano la violenza come metodo d’azione politica, come Forza Nuova, non dovrebbero esistere in Italia. Visto che ci sono centinaia di filmati che documentano i responsabili di ciò che è successo, ci aspettiamo una dura risposta da parte delle istituzioni con la individuazione e la incriminazione giudiziaria degli squadristi. Non c’è tempo per la debolezza nel confronto di atti così gravi che evidenziano una potenzialità eversiva estremamente preoccupante.

Sabato 16 Ottobre Cgil, Cisl e Uil organizzeranno a Roma una grande manifestazione nazionale e antifascista per il lavoro e la democrazia, noi parteciperemo e invitiamo tutti i reggiani a fare altrettanto per riaffermare tutti insieme i valori della nostra costituzione repubblicana.

Le immagini dell’assalto di Forza Nuova alla sede nazionale della CGIL a Roma