L’analisi del voto con Giovanni Diamanti

giovanni diamantiL’affluenza a Reggio ha sfiorato il 79%, in calo rispetto all’83,5% della due giorni per la precedente tornata elettorale di cinque anni fa. Ed è stata profondissima l’emorragia di voti registrata dai dem rispetto alle ultime Politiche: reduce dal 50,3% del 2008, il 24 e 25 febbraio 2013 alla Camera il Pd aveva preso 128.139 voti, pari al 40,9% (al Senato raggiungeva il 43,2%). Il M5s era a quota 24,2% (al Senato diventava il 22,6%), la Lega aveva appena il 2,4%. Uno scenario completamente rivoluzionato dal voto di domenica: alla Camera, il Pd prende 84.750 voti, pari al 29,2%, scavalcato di un soffio dal M5s, arrivato a quota 86.419 voti in provincia, raggiungendo il 29,4% in un testa a testa con i dem.

Quindi dove ripartire? Per gli iscritti del PD di Reggio Emilia e votanti del centrosinistra si proveranno a dare delle risposte e si ascolteranno gli interventi

Martedì 27 Marzo alle ore 21.00 al Circolo C.S.Catomes Tôt in Via Guido Panciroli 12. 

L’iniziativa del PD della città di Reggio Emilia è organizzata dal Circolo Darwin e coinvolgerà l’analista di Youtrend Giovanni Diamanti.  

Analisi del voto 27 Marzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *