Gli eroi della Reggiana sui muri dello Stadio Mirabello

Tempo di lettura 1 minuto

mirabello mirabello2

Lo stadio comunale Mirabello è un impianto sportivo molto importante per la Città di Reggio Emilia. Dal 1910 al 1995, quando ha inaugurato lo Stadio Giglio poi Città del Tricolore, è stato l principale terreno di gioco della città. Ancora oggi da noi reggiani viene vissuto come lo stadio cittadino.

Qui hanno giocato e allenato i grandi della Reggiana calcio, al maschile come al femminile. Penso a nomi come Luigi Del Grosso, Andrea Carnevale, Giovanni Vandelli, Gianfranco Matteoli, Betty Vignotto, Dante Crippa, Fabrizio Ravanelli e tanti altri. Tutt’ora il Mirabello ospita gli allenamenti e le partite del settore giovanile della Reggiana Calcio maschile e anche della prima squadra, categoria B, della Reggiana Calcio femminile.

Questa è una storia che merita di essere raccontata. Da qui la proposta che mi hanno fatto i tifosi del Gruppo Vandelli: disegnare i grandi volti della Reggiana sui muri del Mirabello.

Una bella operazione, per tanti motivi. Il Gruppo Vandelli organizzerà un concorso online, per decidere insieme ai tifosi e cittadini quali calciatori raffigurare. Inoltre, non vi saranno costi per il Comune, visto che saranno sempre i tifosi granata a coprire la spesa delle pitture per i writers. Oggi i muri esterni dello Stadio Mirabello sono spesso “decorati” con scritte antiestetiche, con questa azione sociale facciamo una operazione di memoria storica e miglioriamo l’estetica dello stadio e del quartiere.

La mozione è depositata in Comune e presto la discuteremo in Sala del Tricolore.
La potete leggere oggi anche sulla Gazzetta di Reggio.

PDF-Logo ODG per murales dei grandi campioni della Reggiana al Mirabello

gazzetta di Reggio, 7 Aprile, Stadio Mirabello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *